KIPENDOFF SOFTWARE

Software riservato ai soli clienti kipendoff con contratto di assistenza CDS

assistenza software kipendoff

ultimi aggiornamenti / novitÓ (24)

data
descrizione
-
04-12-2023
Aggiornata procedura di lettura dati verifiche statiche testa/mezzeria e piede (aggiornamento sintesi risultati)

24-03-2020
- inserita opzione per stampa della sola sintesi dei risultati
- attivata opzione per stampa del controllo dello spostamenti di costruzioni contigue (giusto sismico) anche per valori calcolati con CDS secondo la 7.3.3.3.

03-06-2019
corretto errore segnalato in fase di lettura dati output (Stampa2) dovuto alla nuova tabella dei baricentri

10-04-2019
aggiornamento alla circolare n.7 del 21/01/2019:
- aggiornamento archivio materiali muratura
- inserita opzione per calcolo resistenza attritiva nei meccanismi di ribaltamento [C8.7.1.2] mediante gestione ammorsamenti trasversali delle pareti
- aggiornamento relazione di calcolo (incluso tabella materiali e ammorsamenti trasversali)

27-07-2017
Aggiornata la procedura di lettura archivio murature alle stampe 2017 b

25-01-2016
In alcuni casi veniva segnalato un errore in fase di lettura della licenza OFF-LINE

24-04-2013
Sono riportate in questi paragrafi le rappresentazioni grafiche delle configurazioni deformate e delle principali caratteristiche di sollecitazione.
Sono incluse tutte le bitmap definite (fase gestione immagini) come tipologia \'deformata\', \'deformata pushover\' o \'sollecitazioni\'.
Le immagini prodotte di deafult dal CDS sono riconosciute in automatico

29-03-2013
inserita la possibilitÓ di stampare lo schema della verifica manuale (punto F - Rel 10.2) in bianco e nero.

15-06-2012
inserita la compilazione automatica anche della stratigrafia nell' Allegato B pag 5

04-06-2012
attivata la funzione di calcolo del giunto sismico con relativo paragrafo nella RTI

22-05-2012
Inseriti warning nel caso di progetto strutture in muratura con analisi pushover: se sono presenti tabulati di verifiche dei maschi murari (stampa6) si avvisa l'utente e viene chiesto se stampare o meno la sintesi di questi dati (spesso penalizzanti ma inutili ai fini della valutazione globale)

22-05-2012
con la funzione 'esporta progetto' ├Ę possibile creare in automatico un file .zip del progetto .krel, delle immagini e delle stampe CDS utilizzate

18-04-2012
Inserita la funzione di stampa e compilazione dell'Allegato B (Scheda Tecnica)

28-03-1212
Nella procedura di verifica 10.2.F di una trave in legno ├Ę stata aggiunta la possibilit├á di indicare il tipo di combinazione di carico (SLU/fond. o eccez./sisma) ai fini del calcolo del coeff. parz. sicurezza del materiale legno. Aggiunta anche la possibilit├á di indicare la durata del carico minimo generale. Inserita anche la gestione

28-10-2011
Inserita nella sintesi dei risultati la sintesi delle verifiche per muri a taglio, pareti generiche (shells) e piastre

14-09-2011
velocizzata e corretta la procedura di ricerca del tabulato di verifica di una trave in c.a.

13-07-2011
Al momento della stampa le relazioni prodotte vengono salvate automaticamente in una directory 'kipRelazioni' creata all'interno della directory del progetto CDS. Ogni file viene salvato con il proprio nome (RTI, RM, R102, etc..) in formato .doc

11-07-2011
Inserita la possibilità di avere la relazione sui materiali per opere in c.a. dettagli caratteristiche secondo UNI EN 206, controllo sulle modifiche e stampa prescrizioni

28-06-2011
Potenziata la funzione di redazione guidata delle verifiche manuali di cui al punto F della relazione 10.2. Inserita anche la possibilità di analisi dei carichi personalizzata.

27-05-2011
Inserita la prima versione della redazione automatica della relazione relativa al punto 10.2. Attualmente disponibile anche una guida alla verifica automatica di travi in c.a. direttamente da progetto CDS (punto F)

24-05-2011
Adeguata la lettura dei dati delle murature alle stampe CDS 2011, in cui ├Ę presente la tabella dei coeff. correttivi (inserita in automatico nella Relazione sui Materiali)

16-05-2011
Inserito il paragrafo delle tipologie di carico nel subcapitolo delle caratteristiche generali dell'analisi.

13-05-2011
Inserito il paragrafo dei criteri di progetto nel subcapitolo delle caratteristiche generali dell'analisi.
Sono riportati solo i criteri di progetto effettivamente utilizzati (in base agli elementi presenti nelle stampe di input)

11-05-2011
inserita nella RGF e nella relazione di sintesi i risultati delle verifiche di portanza dei plinti diretti e su pali

invia il tuo commento

I vostri commenti ci aiuteranno a sviluppare il software.
E' possibile inviarli anche in forma anonima; indicando invece l'indirizzo email potremo comunicarvi direttamente la nostra eventuale risposta.

(*) campi obbligatori

tipo messaggio:
commento | comunicazione errori/bug | richiesta
nome
e-mail
(*) commento:

Autorizzo il trattamento dei dati inseriti per le finalitÓ sotto indicate.Informativa art. 10 L. 196/03


Relazioni

Redazione automatica relazioni secondo NTC 2018

- lettura e import automatico dati progetto CDS
- redazione automatica SINTESI DEI RISULTATI con inserimento automatico immagini
- redazione automatica ALLEGATO B con inserimento automatico immagini
- controllo dati input, tabulati di calcolo CDS
- redazione Relazione Tecnica Illustrativa (RTI), Relazione Materiali, Relazione Geot. e Fondazioni, Relazione10.2, Allegato tabulati di calcolo, Relazione p.to 8 edifici esistenti in formato .doc e .docx con somamrio paragrafi
- RTI con gestione risultati ANTE-OPERAM e POST-OPERAM
- Relazioni su modelli personalizzati

ULTIMI AGGIORNAMENTI

Tutti gli aggiornamenti del software sono gratuiti.

Gestione Allegati
- riconoscimento e salvataggio automatico file stampa CDS come allegati
- gestione allegati come file esterni o integrati nella relazione
- stampa elenco allegati automatica nella relazione
- scelta allegati alle relazioni con drag&drop
- salvataggio allegati automatico in una directory dedicata


Relazione sui materiali (RM) per opere in c.a. dettagliata e conforme alle UNI EN 206.

- Lettura automatica dati da stampe CDS
- possibilitÓ di definire il tipo di legante (es CEM II/A 42.5R)
- caratteristiche calcestruzzo funzione della classe di esposizione (UNI EN 206)
- controllo congruenza dati
- definizione classe di consistenza
- stampa tabelle valori di calcolo accorpate
- stampa prescrizioni calcestruzzo e acciaio
- help on line con tabelle UNI EN 206


Nuova procedura guidata per la redazione punto F relazione 10.2 per travi in c.a.:

- ricerca automatica dati travi da stampe CDS

- lettura automatica analisi dei carichi da stampe CDS (input impalcati)

- possibilitÓ di personalizzazione analisi dei carichi

- verifica semplificata trave a taglio e flessione pura

- ricerca tabulato verifica trave dalle stampe di output CDS e assemblaggio tabella in stampa per confronto risultati


Aggiornamenti in uscita

Tutti gli aggiornamenti del software sono gratuiti.

  • - Manuale d'uso
  • - Relazione edifici esistenti (cap. 8) con archivio schede personalizzabile
  • - report di controllo stampe e progetto
  • - testatine relazioni personalizzabili
  • - modelli personalizzati di stampa delle relazioni
  • - stampe in formato RTF e PDF
  • - sezione FAQ per assistenza


prerequisiti fondamentali

E' necessario produrre le stampe di calcolo con CDSWin release 2010 e superiori.
Word 2003 - 2010 per la stampa delle relaizoni formato .doc.
Nei prossimi aggiornamenti saranno previste le stampe in formato RTF e PDF (non necessitano che sia installato Microsoft Word) e la gestione in OpenOFFICE.



kipendoff engineering

via pietro sommariva, 50
00169 roma- mappa

info@pisante.com
tel 06 9295 9761 / 06 45221 7680
fax 06 9725 4767

skype: kipendoff-eng
assistenza: assistenza@pisante.com

privacy e cookie-policy